>

Error. Page cannot be displayed. Please contact your service provider for more details. (32)

Luna di Carta

Just another artistsagainstwar.info weblog

Archive for the ‘Musica’ Category

Rocky Roberts tribute.. :-p

admin on Feb-12-2011

Sono tremendo

(Rocky Roberts)
Con tutte le ragazze
sono tremendo
le lascio quando voglio
e poi le riprendo
nessuna mi resiste
ma mi arrendo
con una come te
spesso io mi domando
se per venirti dietro
sto perdendo
la mia reputazione

di tremendo
ancora non lo so
son deciso piu’ che mai
ad insistere con te
non mi voglio
convincere che
forse sei tremenda
piu’ di me!

rocky roberts

daddy cool…

admin on Dic-3-2010

Daddy cool dei Boney M è stato un brano di purissima discomusic (stile Donna Summer), che creò un vero e proprio tormentone. A 14/15 anni la ballavamo tutti, ma il vero successo generazionale è sicuramente stato determinato dal non poter minimamente immaginare il vocalist dalla voce calda e tenebrosa.

In effetti lo stile disco sexy anni ottanta, alla resa del video con quell’omino orribile e peloso che si dimena sul palco, al massimo può rammentare il palpito seduttivo di quell’affranto onanismo subdotato, che si nasconde dietro ai falsi gruppi del “No alla violenza sulle donne”.

Ditegli di smettere, avvelena anche te..

Lu’

bunga bunga…

admin on Ott-30-2010

il nuovo tormentone :-)

 Bunga Bunga

da Elio e le storie tese una rivisitazione del famosissimo Waka Waka di Shakira.

(Estratto da “Parla Con Me” del 28 Ottobre 10)

Testo:

Ce lo insegnò Gheddafius, quant’è importante la Fi
Canta canta con L’ Ele, balla balla con Effe..
Se non stai attento vai in galera per colpa dell’AF(r)ICA

Bunga bunga con L’ Ele, bunga bunga con Effe
Se non stai attento vai in galera per colpa dell’AF(r)ICA

E non importa chi tu sia, non importa che  lavoro tu faccia,
in questi tempi di crisi è importante ridere,
sorridere e festeggiare.
Allora festeggiamo!
Tu, Biagio, L’Ele, Effe, tutti quanti, ma soprattutto “tantissima AF(r)ICA”

Bunga bunga con L’ Ele, bunga bunga con Effe
Se non stai attento vai in galera per colpa dell’AF(r)ICA

Bunga bunga con L’Ele, bunga bunga con Effe
Se non stai attento vai in galera per colpa dell’AF(r)ICA

Lu’

la palestina e il calcio

admin on Ott-26-2010

Proprio oggi leggevo un articolo in merito alla squadra israeliana e i richiami per il trattamento subito dai calciatori palestinesi, linkata sul “santo canale”.

Il video sopra è girato in Palestina, dove i ragazzi giocano tutti a pallone (visto e considerato che non c’è molto altro da fare per divertirsi nei campi profughi o nelle città bombardate).

Ve lo dedico!

Lu’

gackt - luna

admin on Ott-16-2010

Lu:na

dare ga fusagareta kono hitomi no oku ni fureru no darou
yureru kagerou no naka de mitsumeteita tsuki ga warau

mimimoto de sasayakihajimeru rekuiemu no yuuwaku o
kizutsukeru koto de shika osaerarenai mama de

itami o yami ni sarawareta boku wa
kaeru koto nado deki wa shinai kara…

chigireta bara o mune ni daite
shinku no umi ni ochiteyuku
kasanariau karada no ue de
shinu made odoritsuzukeru

itami o yami ni sarawareta boku wa
kaeru koto nado deki wa shinai kara…

mogaki kurushimu emono no you ni
ishiki wa ubarareru mama ni
kairaku ni oborete kieteyuku
tsumetai kono ude no naka de

chigireta bara o mune ni daite
shinku no umi ni ochiteyuku
kasanariau karada no ue de
shinu made odoritsuzukeru

http://i295.photobucket.com/albums/mm125/dolphingirly97/Pics%20for%20Black%20Rose/Black_Rose_Dripping_Blood_GIF.gif

~English Translation~

I wonder who’s touching the depths of my closed eyes
The moon that I gazed at inside of the wavering heat laughed

Only the seduction of the requiem that started being whispered into my ear
Curbed me from wounding others

My pain is taken away by the darkness
Because I can’t return…

I embrace the torn rose to my chest
And fall into the crimson sea
I continue dancing upon
The piled bodies until I die

My pain is taken away by the darkness
Because I can’t return…

Like struggling, suffering prey
My consciousness is taken from me
I drown and disappear in pleasure
Cold, inside of these arms

I embrace the torn rose to my chest
And fall into the crimson sea
I continue dancing upon
The piled bodies until I die

Lu’

amw ..

admin on Mag-5-2010

Trovato visionando i video di Evanescence su YT. La canzone è tra le mie preferite, posto il video perché lo trovo decisamente ben mixato, tanto da ricostruire la storia dei personaggi di un anime mai visto.

Tutti i falsi sulla mia persona sono noti, null’altro da aggiungere.

Unico particolare notevole: il video chiude con un “pentacolo” identico a quello sull’anello raffigurato in una formella del portale di Rivodutri.  L’emblema scolpito nella pietra risale agli anni a cavallo del 1615 ed alla descrizione che ne diede un erudito esperto di araldica.

Free Bird ~Mahiru no tsuki e to~

admin on Mag-3-2010




kuon no shijima yagate sora ni

aoku aoku tokete nijinde

mahiru no tsuki no usui kage wa

sugu ni sugu ni mirai wo yobudaichi no ibuki ni

tsutsumaretara doko e namida kaeru no

kizutsuite mo inochi wa

yasashiku tsuyoku naru yo

mugen no inori sasagenagara

ima wo ima wo shizuka ni tojite

kikoeru neiro mori no kanata

hayaku hayaku koe ni kaete

sekai no subete ni

yurusaretara ai no imi wakatta no

namidatsu hi no kumo kara

hikari ga fui ni mieta

久遠の静疫  やがて空に
蒼く  蒼く とけて 滲んで
真昼の月の薄い影は
すぐに すぐに未来を呼ぶ

大地の息吹に
包まれたら  何処へ涙還るの
傷ついてもいのちは
優しく強くなろよ

無限の祷リ捧げながら
今を 今を静かに閉じて
聴こえる音色森の彼方
はやく  はやく声にかえて

世界の全てに
赦されたら  愛の意味わかったの
波立つ日の雲から
光が不意に見えた


Ending song from Haibane Renmei - Seinaru Shoukei (Image Album)

Vocals: Yoko Ueno & Matsumi Ito

boku no atama wa tomato

admin on Apr-10-2010

Boku No Atama

Boku no atama wa tomato de dekite iru
Boku no atama wa tomato de dekite iru
Demo tomato no hou ga
Nasu yori suki dayo

Boku no haato wa ichigo de dekite iru
Boku no haato wa ichigo de dekite iru
Demo ichigo no hou ga
Nashi yori suki dayo

Anata no atama wa nani de dekiteru ka
Anata no haato wa nani de dekiteru ka

Boku no atama wa tomato de dekite iru
Boku no haato wa ichigo de dekite iru

http://lyricwiki.org/Paul_Gilbert:Boku_No_Atama

Io vi ho proposto uno storico brano giappofilo,

… ma guardate che ci fa con quella chitarra!!

A questo link una splendida discografia, i testi e tantissimi video:

http://www.songtexte.com/artist/paul-gilbert-43d6b3ff.html

E ho trovato il sito, che così comincia.. “con google tra le fiamme”

http://www.paulgilbert.com/000011TEST.jpg

Troppo forte, mi sto facendo un sacco di risate..

Vedi qui le lezioni di giapponese

.. che iniziano con un drammatico “chotto matte kudasai” a fumetti e proseguono in modo esilarante …

Nel menù del sito c’é questo link:

DO NOT CLICK HERE

.. chissà cos’è?

Lu’

Lithium

admin on Feb-11-2010

.. una gran voce, sì!

Lithium - Evanescence 

Lithium, don’t want to lock me up inside.
Lithium, don’t want to forget how it feels without…
Lithium, I want to stay in love with my sorrow.
Oh, but God, I want to let it go.

Come to bed, don’t make me sleep alone.
Couldn’t hide the emptiness, you let it show.
Never wanted it to be so cold.
Just didn’t drink enough to say you love me.

I can’t hold on to me,
Wonder what’s wrong with me.

Lithium, don’t want to lock me up inside.
Lithium, don’t want to forget how it feels without…
Lithium, I want to stay in love with my sorrow.

Don’t want to let it lay me down this time.
Drown my will to fly.
Here in the darkness I know myself.
Can’t break free until I let it go.
Let me go.

Darling, I forgive you after all.
Anything is better than to be alone.
And in the end I guess I had to fall.
Always find my place among the ashes.

I can’t hold on to me,
Wonder what’s wrong with me.

Lithium, don’t want to lock me up inside.
Lithium, don’t want to forget how it feels without…
Lithium, …stay in love with my sorrow.
I’m gonna let it go

Traduzione

Litio – non voglio chiudermi in me stessa
Litio – non voglio dimenticarmi come ci si sente senza
Litio – voglio restare in buoni rapporti
Con il mio dolore, oh ma Dio, voglio lasciarlo andare

Vieni a letto, non farmi dormire da sola
Non riuscirei a nascondere il vuoto che crei
Non ho mai voluto che fosse così freddo
Semplicemente non bevevo abbastanza
Da dire che tu mi amavi

Non posso conservarmi, chiedendomi
Cosa c’è di sbagliato in me

Litio – non voglio chiudermi in me stessa
Litio – non voglio dimenticarmi come ci si sente senza
Litio – voglio restare in buoni rapporti con il mio dolore

Non voglio che si adagi su di me, questa volta
Ha affogato la mia voglia di volare
Qui nell’oscurità  conosco me stessa
Non posso liberarmene finché non lo lascio andare
Lasciami andare

Tesoro, dopo tutto ti perdono
Tutto è meglio rispetto a stare da sola
E alla fine immagino che dovevo cadere
Trovo sempre il mio posto tra le ceneri

Non posso conservarmi, chiedendomi
Cosa c’è di sbagliato in me

Litio – non voglio chiudermi in me stessa
Litio – non voglio dimenticarmi come ci si sente senza
Litio – voglio restare in buoni rapporti
Con il mio dolore, oh ma Dio, voglio lasciarlo andare

figlio della luna

admin on Gen-24-2010

Questa sera vi dedico uno splendido video di animazione realizzato con la sabbia, sulle note del brano “Figlio della Luna” dei Meccano.

L’animazione appartiene al ciclo “Immersi tra le note - musica, parole, emozioni, realizzato da Gabriella Compagnone per l’I.I.S.A.G. (Istituto di Istruzione Superiore Artistica e per Geometri).

Io lo trovo splendido! Buona visione.